Raffina la ricerca

Consigliati

Prime rughe

Dopo i 30 anni la rigenerazione cellulare rallenta, compaiono le prime rughe sulla fronte, ai lati della bocca e lungo il solco nasolabiale. Anche il derma e il film-idrolipidico della pelle cominciano ad assottigliarsi: i fibroblasti si diradano, il collagene e l'elastina sono prodotti in minore quantità e subiscono l'attacco di enzimi che indeboliscono la loro struttura. L'incarnato inizia a perdere la luminosità. Naturalmente tutto questo avviene gradualmente e in maniera soggettiva: lo stile di vita, l'alimentazione e la genetica hanno un peso importante sull'invecchiamento cutaneo, che varia da persona a persona. Bisogna continuare a prevenire e al tempo stesso iniziare a correggere con creme prime rughe che contengano vitamine e sostanze antiossidanti e mantengano la pelle elastica. Per il giorno è sempre bene preferire creme con una protezione solare (almeno SPF 15).

1 2 3