Raffina la ricerca

Consigliati

Dolori Muscolari | Articolari | Mal di Schiena

Il dolore è uno degli stadi classici dell'infiammazione. Normalmente è il metodo attraverso il quale l'organismo indica un danno ai tessuti già avvenuto o anche solo potenziale, che viene quindi segnalato per cercare di evitarlo o comunque per prendere le dovute contromisure.

La percezione del dolore è soggettiva, e questo può essere diffuso o localizzato in un punto specifico.

Le articolazioni sono delle strutture piuttosto complesse ed è quindi facile che, nel tempo, siano sede di processi infiammatori (i classici dolori reumatici). Il trattamento d'elezione è a base di FANS, ovvero Farmaci Antiinfiammatori, una classe di farmaci piuttosto ampia e largamente utilizzati. Tra questi abbiamo selezionato per voi alcuni tra i prodotti più efficaci in commercio.

Il dolore muscolare più classico è invece generalmente conseguenza di una contrattura, ovvero una lesione muscolare generalmente lieve che si verifica quando un muscolo viene meccanicamente sollecitato oltre il suo limite. In conseguenza di questo il muscolo si contrae e resta in questa posizione impedendone l'uso per evitare danni maggiori, dando così inizio allo stimolo doloroso. Le aree più colpite sono in genere gli arti inferiori e il trapezio. Una contrattura è in realtà l'unico tipo di dolore al quale ha senso utilizzare anche un approccio diverso rispetto all'intinfiammatorio, perché rimuovendo la contrattura, con dei miorilassanti, si rimuove di conseguenza anche il dolore. Questo tipo di dolore risponde bene anche all'applicazione di calore sulla contrattura.

Infine ricordiamo brevemente anche un ultimo tipo d'infiammzione, a carico questa volta dei tendini, cioè di quelle strutture che permettono ai muscoli di fissarsi alle ossa o alla pelle consentendo così il movimento. Le tendiniti si verificano quando i tendini stessi sono sottoposti ad uno stress lavorativo intenso (la più classica e conosciuta tendinite passa sotto il nome di gomito del tennista). Oltre al trattamento anche qui con antiinfiammatori ricordiamo che le tendiniti rispondo bene all'applicazione di ghiaccio (non troppo lunga ma ripetuta nel tempo) o all'applicazione di appositi tutori che alleggeriscano il carico del tendine stesso.

I farmaci di questa categoria hanno forme farmaceutiche molto diverse pur appartenendo più o meno tutti alla categoria degli antiinfiammatori. Esistono infatti compresse, bustine, cerotti e creme. Le prime due formulazioni sono sicuramente più pratiche da assumere, soprattutto e in alcuni casi, con capsule molli o le bustine solubili direttamente in bocca, permettono anche una certa velocità d'azione. Cerotti e creme invece offrono il vantaggio di avere un'azione specifica nella zona di applicazione con un rilascio del farmaco continuo nel tempo e minori effetti collaterali, magari anche con l'aggiunta di una massaggio nel caso delle creme che può essere altrettanto utile.

Se sei in dubbio sul rimedio più adatto o hai bisogno di un consiglio personalizzato inviaci la tua richiesta via Whatsapp al numero 3809005503, uno dei nostri farmacisti ti ricontatterà per una consulenza nel più breve tempo possibile.

 

 

Farmaci senza obbligo di ricetta Autorizzato alla vendita online di farmaci da automedicazione Ministero della salute

1 2 3 4